ATELIER I CACHI

ATELIER I CACHI

Artetipi promuove l’inclusione sociale e lavorativa di persone con fragilità mentali e disabilità intellettive attraverso la ricerca artistica. Applica un metodo innovativo accogliendo persone fragili in un luogo gestito esclusivamente da professionisti del mondo dell’arte. 
ARTETIPI è uno staff eterogeneo che crede e investe nelle potenzialità di persone che spesso sono identificate con le loro fragilità.

L’associazione ARTETIPI nasce nel 2016 come Centro di Documentazione per l’art Brut in Italia.
Nel luglio 2017 con il progetto “ARTERìA. Atelier I Cachi e Corniceria sociale” vince il bando “Salute pubblica e Medicina preventiva” della Fondazione Cariparma
Da 6 novembre 2017 apre i battenti l’Atelier I CACHI un atelier di attività espressive.
Atelier I Cachi è un luogo per la libera espressione, dedicato alla purezza espressiva e alla creazione libera da regole e condizionamenti. L’Atelier è diventato una Scuola di alta formazione in arti visive dedicata alla sperimentazione  e all’occupabilità in campo artistico e grafico, gestito da professionisti del mondo dell’arte e della cultura. Le proposte formative comprendono workshop di disegno libero, editoria artigianale, fumetto, grafica digitale, animazione, plastica. Durante le ore in atelier tutti possono diventare “insegnanti” e trasmettere le proprie capacità ad altri attraverso brevi corsi e grazie ai laboratori nelle scuole. È un rifugio per chiunque sia interessato all’indagine del pensiero visivo al di fuori delle tendenze dominanti. 
Per favorire la crescita e la maturazione dei linguaggi artistici di ciascuno e per accrescere le occasioni di incontro e relazione, durante l’anno vengono invitati degli artisti professionisti in Residenza che propongono temi, tecniche e ricerche nuove.
L’invenzione personale è sempre messa al centro, per dare spazio anche al più inaspettato degli immaginari. Ogni opera viene catalogata in un archivio fisico, fotografata e studiata come testimonianza artistica. Con il tempo si definisce per ogni artista una tecnica prediletta e si delinea una cifra stilistica personale, che in certi casi entra a pieno titolo nel mondo della ricerca estetica.
L’atelier si trova in strada Nino Bixio 50/a.
È aperto dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 14:30. Il mercoledì fino alle 17.

Artètipi promotes social and working inclusion of persons with mental vulnerabilities and intellective disabilities, through artistic research. It applies a novel approach, hosting vulnerable persons in a location managed exclusively by professionals of the art world.
ARTÈTIPI is a diverse staff who believes and invests in the potential of persons who are often identified with their fragility. The ARTÈTIPI association was born in 2016 as a research centre for Art Brut in Italy.

In july 2017, with the project “ARTERÌA. Atelier I Cachi e Corniceria sociale”, the association won the contest “Salute pubblica e Medicina preventiva” of the Cariparma foundation.
Since 6th of November 2017, Atelier I CACHI, an expressive activities studio, is open to the public.
Atelier I Cachi is a hub for free expression, committed to the expressive purity and to the creativity, freed from rules and conditioning.
The Atelier became a higher education School in visual arts, committed to the experimentation and the employability in the artistic and graphic fields, managed by professionals of the arts and culture world.
The educational offers, include free hands workshops, artisanal publishing, comics, digital graphics, animation, plastics. During the hours in Atelier, anyone can become a “teacher” and convey their abilities to others through short courses and thanks to labs in the schools. It is a shelter for anyone who’s interested in visual thought inquiries outside of the dominant trends.
Along the year, to favour the growth and the maturity of each one’s creative language, and to increase the gatherings and relations occasions, professional artists in residence are invited, who offer new themes, techniques and researches.
The personal invention is always kept at the core, in order to leave room even for the most unexpected imaginary. Each artwork is catalogued in a physical archive, then is photographed and studied as an artistic testimony. In times, each artist finds a favourite technique and a stylistic cypher that, in some ways, enters fully in the field of aesthetic research.
The Atelier is located in Strada Nino Bixio 50/A in Parma.
It is open from Mondays to Fridays, from 9:30 to 14:30; Wednesdays it’s open until 17.