La nascita dell’Atelier I Cachi

Atelier I Cachi
Artètipi – Via Nino Bixio 50, Parma

Un progetto di Associazione Artetipi sostenuto da Fondazione Cariparma, con il contributo di Parma IO CI STO e con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma.

Lunedì 6 novembre 2017 ha inaugurato in via Bixio 50 un atelier che affaccia sui cachi del torrente Parma. Un spazio dedicato alla creazione pura, libera da condizionamenti, vicina a quella sensibilità che spinse l’artista informale Jean Dubuffet nel 1945 a ideare il concetto e il termine BRUT, preso in prestito dallo Champagne. Grezza, non levigata, istintiva. Collegandosi con raffinati medici svizzeri, tedeschi e francesi, raccolse una collezione di 5000 opere che nel 1971 donò alla città di Losanna. L’atelier avrà sede nei locali al primo piano della Galleria d’arte Rizomi, in strada Bixio 50. Questo connubio vuole sottolineare la vocazione culturale del progetto e proporre una rilettura del quartiere Oltretorrente, luogo socialmente sensibile e denso di avvenimenti storici per la nostra città.

Le foto dell’atelier